PRENOTAZIONE ONLINE

Consenso privacy


  • captcha

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

URAMAKI – SPECIALITA’ DI CUCINA GIAPPONESE A BOLOGNA

URAMAKI – SPECIALITA’ DI CUCINA GIAPPONESE A BOLOGNA

Piatto tipico della nostra cucina giapponese a Bologna sono gli uramaki, polpette cilindriche di medie dimensioni con due o più ripieni.

Differiscono dagli altri rotoli perché il riso, solitamente interno, è invece all'esterno e viceversa il nori, l'alga di cui solitamente è avvolta la polpetta, si trova negli uramaki, all'interno anziché all’esterno.

Il ripieno dell'uramaki è al centro, circondato da un foglio di nori, da uno strato di riso e da una guarnizione esterna, composta da ingredienti come uova di pesce o semi di sesamo tostati.

Uramaki nella lingua giapponese significa letteralmente “rotoli interno-esterno”.

Per la preparazione della ricetta degli uramaki il ristorante Dong, specializzato in cucina giapponese a Bologna, prepara il riso bianco seguendo la tradizionale ricetta gohan, e condendo poi il riso con un’emulsione utilizzata anche per la preparazione della ricetta del Sushi Meshi: si scoglie un cucchiaio di zucchero e mezzo cucchiaino di sale in 30cc (2 cucchiai) di aceto.

Contemporaneamente vengono tostati per un paio di minuti i semi di sesamo in un pentolino a fuoco basso.

Si distribuirà il riso precedentemente preparato in modo uniforme sull'alga nori, cospargendolo con i semi di sesamo.

Facendo attenzione, l'alga nori viene rovesciata dagli chef del ristorante Dong, specializzato in cucina giapponese a Bologna, in modo tale che la parte con il riso si trovi sotto: si disporranno i bastoncini di avocado, il surimi e la maionese al centro dell'alga.

Si arrotolerà il tutto sulla farcitura, sollevando la Makisu e arrotolando nuovamente, in modo che l’uramaki risulti infine ben compatto. Infine si procederà a tagliare il rotolo ottenuto con un coltello ben affilato.