PRENOTAZIONE ONLINE

Consenso privacy


  • captcha

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

HOSOMAKI – SPECIALITA’ DI CUCINA GIAPPONESE A BOLOGNA

HOSOMAKI – SPECIALITA’ DI CUCINA GIAPPONESE A BOLOGNA

I maki, categoria a cui appartengono gli hosomaki, sono rotolini di alghe nori con dentro riso, preparati dagli chef del Dong.

Al Ristorante Dong, di cucinagiapponese a Bologna, gli hosomaki sono preparati allo stesso modo del sushi: al centro viene generalmente posto un piccolo pezzo di cetriolo e di pesce crudo di diverse tipologie, in base alle preferenze del cliente; a seconda vi sia all’interno del maki un pesce piuttosto che un altro, la pietanza cambia nome, ed in particolare cambia l’appellativo davanti alla dicitura “maki”.

Infatti, alla preparazione standard con filetti di tonno o salmone (hosomaki), si affiancano varianti come uramaki, in cui l'alga è arrotolata internamente e fuori si trova riso oppure semi di sesamo, o te maki, in cui l'alga è invece arrotolata a cono, e il ripieno si trova all’interno (come fosse un gelato). I maki sono generalmente spessi circa due centimetri e larghi due centimetri, con un solo tipo di ripieno, date le ridotte dimensioni del rotolino.

Per preparare questo tipo di Sushi è necessario un accessorio caratteristico, ossia il Maki-su, la “stuoia” di bambù.

La preparazione dei maki è abbastanza semplice e può essere diversificata in due modalità, dalle quali dipenderà la dimensione del Sushi e la quantità di ingredienti: Hosomaki e Futomaki.

In questo caso l’hosomaki è il rotolo di Sushi più fino e sottile. Si prepara utilizzando un solo ingrediente per rotolo ed è sufficiente metà foglio di alga Nori.

Per la preparazione degli hosomaki il ristorante Dong, specializzato in cucina giapponese a Bologna, segue scrupolosamente la tradizione culinaria nipponica, tagliando a metà i fogli di alga nori, su cui si stenderà lo shari, uno strato di riso cotto con aceto bianco, aggiungendo una piccola quantità di wasabi, e coprendo con alcune sottili fettine di pesce fresco.

Si procederà dunque ad arrotolare delicatamente ed in modo fermo le alghe fino a formare un cilindro lungo e sottile: usando poi un coltello affilato si taglierà il cilindro ottenuto in dischi di circa 2 cm di lunghezza, per poi servire direttamente gli hosomaki al cliente.

Se vuoi assaporare piatti fantastici della cucina giapponese a Bologna, come gli hosomaki giapponesi e tanti altri piatti, vieni a trovarci presso il ristorante Dong, in via Russo 4 a San Lazzaro di Savena.